CAMPIONE D'ITALIA U16/M INDOOR    CAMPIONE D'ITALIA U14/M INDOOR    CAMPIONE D'ITALIA U14/F INDOOR
GenovaHockey1980

Comunicati stampa

I comunicati stampa
Filtra articoli:

Le partite biancorosse (2-5 giugno 2022)

Condividi questo articolo su Facebook Scritto da ragioniere il 08/06/2022

Fine stagione: tempo di finali, e di spareggi.

Il 2 giugno, la squadra under 12 maschile ha festeggiato... la Repubblica, con una bellissima qualificazione alle finali nazionali!

I ragazzi allenati da Luca Cozzolino hanno dominato gli spareggi svolti nel campo di casa del Quezzi Blu Stadium, riuscendo a superare l'HC Genova addirittura per 15-0 e poi, nelal decisiva finale, la Superba per 8-1.

Le finali si svolgeranno già il prossimo week-end a Mori, in Trentino: sono le settime finali biancorsse per questa incredibile stagione (record strabattuto!), le terze in questa categoria dopo il secondo posto del 2017 e il quarto del 2019.

Le finali, come sempre, oltre a costituire un premio all'impegnio e ai risultati stagionali, costituiscono un importantissimo momento di confronto e socializzazione con le altre realtà hockeistiche nazionali. L'obiettivo numero uno sarà divertirsi, e fare una esperienza unica!

Nel week-end del 4-5 giugno si sono svolte le finali under 16 femminili. A Torino erano di scena le 6 squadre più forti in Italia, tra cui la nostra! Le ragazze, allenate dall'inseparabile duo Sabbarese-Cappanera, si sono comportate molto bene, riuscendo a posizionarsi al quarto posto, davanti a Cagliari e Galatea Catania e alle spalle solo delle fortissime, e ancora inarrivabili, Butterfly, Riva e Torino.

Greta Gesino e compagne hanno dato il massimo, ottenendo il risultato migliore possibile. Val la pena sottolineare che la squadra under 16 femminile è l'unica squadra della società ad essere riuscita a conquistare le finali nazionali sia a indoor che a prato: ed era forse la squadra, a settembre, con le ambizioni minori. Questo dimostra, più di ogni altra cosa, la voglia di far bene, e la crescita, di queste ragazze.

Le prime tre squadre classificate, con giocatrici abituate a giocare già nelle rispettive prime squadre, erano fuori portata; il quarto posto è contemporaneamente il meglio a cui potevamo aspirare (quindi: bene per aver tratto il meglio possibile!), la bella dimostrazione che alle spalle delle tre inarrivabili, ci siamo noi (quindi: ottimo lavoro fatto fin qui!); e un bel termine di paragone per capire dove vogliamo arrivare nei prossimi due anni (quindi: continuiamo con questo percorso di crescita, e non fermiamoci!). Bravissime ragazze!!

E bravissima Elena Cantù, che ha vinto con pieno merito il trofeo di "Migliore giocatrice delle finali"! La migliore, Elena, sei proprio tu!!

Infine, nello stesso week-end di Pentecoste, abbiamo preso parte al torneo Bee Happy a Riva del Garda con una ricca delegazione di under 10 e 12, maschi e femmine. Tanto hockey, e non solo: perché a volte l'hockey è "soltanto" la scusa e il contorno per esperienze di vita che rimangono indelebili nei cuori e nei ricordi di tutti coloro che c'erano!








© 1996 - 2022 Daniele Franza con la collaborazione di Luca Pastorino. Riproduzione vietata.