CAMPIONE D'ITALIA U16/M INDOOR    CAMPIONE D'ITALIA U14/M INDOOR    CAMPIONE D'ITALIA U14/F INDOOR
GenovaHockey1980

Comunicati stampa

I comunicati stampa
Filtra articoli:

Le partite biancorosse (7-8 maggio 2022)

Condividi questo articolo su Facebook Scritto da ragioniere il 10/05/2022

Cento per cento! La prima squadra fa bottino pieno, e completa un incredibile filotto di vittorie, tutte vittorie, e solo vittorie, che il Genova Hockey 1980 è incredibilmente riuscito a conseguire nel campo amico del Lagaccio al suo primo campionato di A/2!

Nessuno, all'Arnaldi, è riuscito a strappare neppure un pareggio. Non ce l'hanno fatta le fortissime Pistoia e Valverde, attualmente prima e seconda in classifica, battute rispettivamente per 2-0 e 2-1, nel mese di marzo; non ce l'hanno fatta le temibili ed esperte San Giorgio (3-2) e Brescia (4-2), sconfitte in autunno; e niente da fare neppure per le matricole, e neopromosse come i genovesi, Grantorto (battuto per 4-1 lo scorso aprile), e infine Cernusco, sconfitto addirittura per 7-0 lo scorso sabato!

Che l'ostacolo più grande nel campionato di serie A/2 siano le trasferte, era cosa nota; ma sicuramente, grande merito va riconosciuto al pubblico, agli splendidi tifosi biancorossi che incitano con grande calore i ragazzi cresciuti nel vivaio del Genova 80. Non solo parenti e amici, ma anche giocatori e giocatrici delle squadre più giovani: sabato contro il Cernusco ad affollare gli spalti dell'"Arnaldi" c'erano anche i bambini e i ragazzini delle categorie under 10, under 12 e under 14.

Così, incitati dal tifo e dal pubblico, sono arrivate addirittura 7 reti, con le triplette di Flores, la doppietta di Mewafy, e gli "acuti" di Boccadifuoco e Cuellas. E così Bertone e soci salutano il pubblico amico nel migliore dei modi.

In ottica prossima stagione, ma magari a iniziare già dalla prossima e ultima giornata, nella difficilissima trasferta di Catania, i genovesi devono migliorare fuori casa, se è vero che dei 22 punti fino a questo momento conseguiti, ben 18 (cioè tutti quelli possibili) sono stati conquistati in casa, e solo 4 miseri punticini in trasferta: una vittoria a Grantorto, un pari a Cernusco, e sconfitte contro Pistoia, San Giorgio e Brescia.

Se il sabato è stato tutto appannaggio dell'ultima gara casalinga del prima squadra, domenica siamo scesi in campo in ben 5 partite. La squadra under 21 ha giocato una gara da pari a pari contro il forte Superba, squadra rinforzata da due atleti ghanesi, freschi di convocazione nella squadra nazionale “A” del Ghana. Partita molto aperta e combattuta, che ha dimostrato ancora una volta la crescita impressionante a livello tecnico, tattico, fisico e caratteriale, degli atleti biancorossi. La sconfitta per 1-3 (rete del solito Boccadifuoco) vale quasi una vittoria, conseguita comunque, con lo stesso punteggio, e contro lo stesso avversario, dalla squadra "B" (reti di Laurianti, Repetto e Boccadifuoco)! I “Legends” biancorossi, squadra per la verità composta almeno per il 50% da atleti delle giovanili, sono ora al comando della classifica di Serie B. Peccato che non sia possibile la promozione in A…

Continua il sogno della squadra under 16 femminile, che nella difficilissima trasferta di Cernusco riesce a centrare la sesta vittoria consecutiva in questo campionato. E' la quarta con un solo gol di scarto, segno che il carattere sembra essere la marcia in più di queste ragazze, non a caso allenate da due pilastri della prima squadra maschile, le colonne biancorosse Lorenzo Sabbarese e Riccardo Cappanera. Un 5-4 bellissimo, frutto delle reti di Sabrina Chessa (tripletta) e Anna Gesino (doppietta). Brave ragazze!!

Infine, in under 12 maschile, altre due belle vittorie (ed è... otto su otto!!) per i ragazzini di Luca Cozzolino, che espugnano la tana del Savona con un 4-3 (squadra "Dritto") e 6-3 (squadra "Rovescio"). Bravi tutti!!








© 1996 - 2022 Daniele Franza con la collaborazione di Luca Pastorino. Riproduzione vietata.