2 0 0 9  -  2 0 1 9  :   D I E C I   A N N I   G E N O V A   H O C K E Y   1 9 8 0
GenovaHockey1980

Comunicati stampa

I comunicati stampa
Filtra articoli:

Primo posto al Grande Torneo del Carnevale di Viareggio!

Condividi questo articolo su Facebook Scritto da ragioniere il 12/02/2020

Il carnevale di Viareggio è, forse, il carnevale più bello del mondo. Quelle cose da vedere almeno una volta nella vita. Noi, che non ci accontentiamo mai, a Viareggio ci andiamo, se non tutti gli anni, almeno tutte le volte che possiamo: quest'anno per la quarta volta negli ultimi sette anni.

E quest'anno lo abbiamo fatto alla grande: con ben tre squadre under 12, una maschile, una femminile e una mista: con 18 bambini, 3 allenatori, più di 40 con familiari e accompagnatori: uno sforzo enorme reso possibile proprio, e grazie, alle fantastiche mamme e ai fantastici papà che ci aiutano a trasformare i sogni in realtà.

In questo contesto magico del carnevale, che ha lasciato grandi e piccini a bocca aperta, la cronaca sportiva rischia di passare in secondo piano. Ma sarebbe un delitto, perché le fantastiche gesta dei piccoli guerrieri e delle tigrotte biancorosse hanno emozionato anche più del carnevale più bello del mondo. I maschietti hanno trionfato, concludendo il torneo da imbattuti e dopo aver sconfitto in una super, emozionantissima finale il forte Cus Pisa, che conduceva fino a due minuti dalla fine. Le femmine, bravissime anche loro ma un po' sfortunate in alcuni episodi, sono giunte quarte, mentre la sperimentale squadra mista, dove militavano anche degli under 10, ha ben figurato ed è giunta settima.

E poi.. il carnevale, con la maestosità dei carri, il corso mascherato, l'allegria, la gioia, la sorpresa negli occhi e negli sguardi di tutti.

Per un pomeriggio ci fermiamo a sognare, perché il tran-tran quotidiano, la scuola, il lavoro, gli allenamenti, i campionati, a volte ci fanno dimenticare quelle che sono le cose importanti della vita. Ed è così che la forza dei sogni riesce a battere l'illusorio affannarsi del quotidiano. Anche se noi adulti spesso ce ne dimentichiamo, voi lo sapete da sempre. Grazie, bambini!








© 1996 - 2020 Daniele Franza con la collaborazione di Luca Pastorino. Riproduzione vietata.