2 0 0 9  -  2 0 1 9  :   D I E C I   A N N I   G E N O V A   H O C K E Y   1 9 8 0
GenovaHockey1980

Comunicati stampa

I comunicati stampa
Filtra articoli:

Le partite biancorosse (1-2-3 novembre 2019)

Condividi questo articolo su Facebook Scritto da ragioniere il 04/11/2019

Un lungo "trikend" di hockey ci ha visti scendere in campo in tre categorie diverse per un totale di 9 partite.

Venerdì, la squadra under 18 ha sfiorato la vittoria contro il Pisa: dominio assoluto dei biancorossi nel primo tempo, che si portavano in vantaggio con Albani ma fallivano ripetutamente il raddoppio anche a causa dei numerosi corner corti tirati a lato. A metà gara arrivava così l'inaspettato pari degli ospiti, in una delle loro rare incursioni nella metà campo biancorossa.
Nel secondo tempo la buona difesa pisana, unita a una scarsa "mira" dei padroni di casa e a un gioco più disordinato e meno brillante rispetto a quello di inizio gara, tenevano inchiodato il punteggio sull'1-1 finale. Tanto rammarico per l'occasione persa di allungare in classifica, ma che bello ed equilibrato questo campionato under 18 dove 4 squadre quasi alla pari si contendono ogni partita e ogni pallina!!

4 partite, tra venerdì e domenica, per le due squadre under 14 maschili. La "Dritto" prosegue la sua marcia vincente e apparentemente senza ostacoli, riuscendo anche, ed è la cosa al contempo più difficile ma anche più importante, a crescere e a migliorare. Venerdì vittoria per 8-0 contro il Cus Genova; domenica, 17-0 ai danni dell'Hc Genova. Gli allievi biancorossi, con 8 vittorie su 8, 84 gol fatti e 2 subiti, sono ora a un passo dalla qualificazione alle finali: manca infatti un solo punticino per avere la matematica certezza di partecipare alle finali di Roma del prossimo mese di maggio, punticino che potrà essere conquistato già domenica prossima quando Ursino e soci incroceranno i bastoni contro il Superba.
Buonissime anche le prove della squadra "Rovescio", che continua a incamerare esperienza sul campo. La squadra, attualmente terza in classifica, ha l'obiettivo di far crescere tutti gli allievi e di portare al passo dei più esperti anche gli ultimi iscritti. Già allo stesso livello in quanto a motivazione e voglia di far bene!!

Domenica, a Savona, prima edizione ufficiale del Memorial Roberto Fusco, in onore dello "storico" presidente del comitato regionale ligure. Fusco ha guidato l'hockey in regione per ben 26 anni, ed è stato ricordato da un torneo indoor che, da questa stagione, si svolgerà a cadenza annuale. Occasione propizia anche per testare sul campo, con largo anticipo, le squadre in vista della stagione al coperto, ormai alle porte. Hanno partecipato cinque squadre liguri, le stesse che prenderanno parte al girone di serie B: Genova Hockey 1980 HC Genova, Cus Genova, Savona e Liguria. 4 partite "all'italiana", durata regolamentare di 20 minuti per tempo: un impegno importante per i 9 biancorossi scesi in campo. Gli esperti Cozzolino, Franza, Muni, Prato, i giovani Albani, Agati e Trinchese e gli egiziani (per la prima volta alle prese con l'hockey indoor) Mohamed e Mewafy.

La squadra guidata da Cozzolino ha superato ogni più rosea aspettativa, giocando bene, vincendo ben tre partite su quattro e quasi vincendo addirittura il torneo, trionfo sfumato soltanto per la differenza reti negli scontri diretti contro il favorito (e forte) Savona. Questi i risultati: vittorie per 6-4 contro l'Hc Genova, 4-3 contro il Cus Genova e 2-1 contro il Liguria, prima del decisivo 3-9 contro il Savona. La classifica alla fine ha visto Savona e Genova '80 appaiate a 9 punti; alle loro spalle Cus Genova e Liguria, a loro volta appaiate a 6; ultimo l'Hc Genova a 0 punti.

Considerando la formazione rimaneggiata e numericamente risicata, questo torneo ha dimostrato che i biancorossi potranno dire al loro anche nel campionato indoor. Da sottolineare in particolare le prestazioni eccellenti dei tre giovani: Albani straordinario tra i pali, ha ricevuto i complimenti di tutti; Agati e Trinchese si sono cimentati in diversi ruoli, incamerando preziosissima esperienza soprattutto in ottica campionato under 18. Bravi ragazzi!!








© 1996 - 2019 Daniele Franza con la collaborazione di Luca Pastorino. Riproduzione vietata.